app per guadagnare camminando

Si chiama Sweatcoin (in italiano significa “moneta del sudore”), ed è la famosa app per guadagnare soldi camminando. Cerchiamo subito di fare un pò di chiarezza, perché sul web gira già una quantità industriale di notizie false e contradditorie.

Innanzitutto non è affatto vero che l’app non traccia i passi. Tutto dipende dal modello dello smartphone e quindi dalla versione android/ios installata. Nei cellulari di ultima generazione, Sweatcoin ha dimostrato di funzionare perfettamente. Mentre in quelli più datati, si stima una perdita di circa il 15% dei passi a causa di un GPS poco ottimizzato.

Inoltre, non è vero che per ricevere denaro sul conto Paypal o acquistare prodotti e servizi presenti nel negozio virtuale integrato, si debba partecipare alla maratona di New York.

App per guadagnare camminando: Bonus e Presenta un Amico

Se presentati da un amico si ricevono subito 0.95 SWC e per ogni amico presentato il conto si ricarica di 5 SWC.

Gli Sweatcoin guadagnati si possono scambiare con attrezzi fitness, carte regalo, miglia aeree, gadget, scarpe da corsa e prodotti hi tech come smartphone.

E’ possibile inoltre donare parte di queste cybermonete ad enti benefici riconosciuti, come ad esempio UNHCR e Women for water.


COME FUNZIONA

Una app per guadagnare camminando? Si, èd è pure gratis! La registrazione richiede solo un paio di minuti. E’ sufficiente infatti inserire il numero di telefono e l’indirizzo email.

Dopo averli confermati, digitando il codice ricevuto tramite SMS e cliccato il link presente all’interno della mail, l’applicazione è già attiva.

Ogni 1.000 passi, tracciati ovviamente dal GPS, si guadagnano 0,95 Sweatcoin.

App per guadagnare soldi camminando: Sweatcoin Influencer

Al raggiungimento di 20 amici presentati si ricevono 20$ direttamente sul conto PayPal.

Dopo aver presentato 50 amici si diventa Sweatcoin Influencer e si possono guadagnare fino a 1.000$ al giorno.

TRUCCHI SWEATCOIN

Semplicemente non esistono!

Sfatiamo subito e una volta per tutte il falso mito che è sufficiente scuotere il telefono per guadagnare soldi. In altre parole, camminare sul tapis roulant non farà accumulare passi, perché l’app per guadagnare camminando è tarata appunto sul GPS e non sul giroscopio dello smartphone.

Se fosse possibile accumulare la cosidetta “moneta del sudore” senza sforzo, la Start up proprietaria di Sweatcoin non avrebbe di certo ricevuto l’interesse del Dipartimento della salute degli Stati Uniti (United States Department of Health and Human Services) e del Regno Unito (Department of Health & Social Care).

Il web è pieno di persone che lamentano il fatto di aver aderito a questi fantomatici trucchi e di aver subito l’hackeraggio degli account, perdendo quindi tutti gli Sweatcoin accumulati. Desideriamo pertanto tutelare i nostri lettori invitandoli a non aderire ad alcuna iniziativa di questo genere.

Esiste un app per guadagnare soldi veri camminando. Che motivo c’è di rischiare di essere bannati a vita?


QUANTO VALE 1 SWEATCOIN?

Ad oggi, 1 Sweatcoin vale circa 1.60$ e le premesse per fare il grande botto ci sono davvero tutte.

La spesa sanitaria nazionale degli Stati Uniti è la più alta al mondo. Ammonta a circa 4.500 miliardi di dollari l’anno (pari a poco più di 13.000$ annui pro-capite e al 20% del PIL americano).

Nel 2019, gli americani in sovrappeso o obesi sono circa il 70% della popolazione, pertanto una eventuale partnership governativa non dovrebbe affatto stupire. Gli Stati Uniti potrebbero aver trovato finalmente la soluzione per ridurre drasticamente i costi della sanità pubblica.

L’ APP CHE TI DA SOLDI PER CAMMINARE IN NUMERI

Ad oggi, cioè solo dopo pochi mesi dal suo lancio, Sweatcoin vanta oltre 35 milioni di installazioni e 5 milioni di utenti attivi al mese. E’ presente in oltre 52 Paesi nel mondo e le transazioni giornaliere hanno già superato di gran lunga quelle dei Bitcoin.

SweatCo Ltd, la Start up proprietaria di Sweatcoin, ha già ricevuto un primo finanziamento di 6 milioni di dollari e si dice che sia pronta ad aprire una terza sede (dopo Londra e San Francisco).

In Italia, Sweatcoin ha conquistato in breve tempo il primo posto nella categoria Salute & Fitness, confermandosi quindi la migliore app per fare soldi camminando su entrambi gli app store. E’ l’app più scaricata dai possessori di Apple Watch.


SWEATCOIN E’ L’ALTERNATIVA ALLA BLOCKCHAIN?

E’ possibile. A breve sapremo se la semplice app per camminare e guadagnare soldi rivoluzionerà il concetto di criptovaluta o, addirittura, della ben nota Blockchain.

Anton Derlyatka e Oleg Fomenko, i due fondatori della Start up, hanno comunicato di aver avviato le procedure di trasformazione da cybervaluta a criptovaluta. Nessun riferimento è stato rivolto però alla Blockchain.

Il termine di queste procedure è previsto nei primi mesi del 2020. In effetti Sweatcoin non ha bisogno di complessi e costosissimi calcolatori accessibili solo a pochi, perché l’attività di estrazione della moneta (Mining), dipende solamente dalla capacità muscolare degli essere umani.

Oggi esiste un mercato privato per l’acquisto e la vendita di Sweatcoin.

Nessuno ovviamente può sapere cosa succederà, ma le premesse che un giorno pagheremo qualsiasi cosa con il sudore ci sono davvero tutte. Di certo, se ciò dovesse accadere, il mondo sarà costretto ad aggiornare la classifica degli uomini più ricchi del pianeta.

Le criptovalute non hanno un sistema di riduzione della moneta in circolazione, ma bensì solo una banale limitazione delle monete estratte giorno dopo giorno. D’altro canto, nemmeno le criptovalute possono sottrarsi dalla Legge Universale del Commercio che recita più o meno così: il prezzo è determinato dall’incontro della domanda e dell’offerta.

Quindi cosa succederà quando saranno estratti ad esempio tutti i 21 milioni di Bitcoin?

A differenza delle “tradizionali criptovalute”, SweatCo Ltd ha introdotto un semplice ma efficace sistema di abbonamento mensile che limita l’accumulo giornaliero e riduce gli Sweatcoin in circolazione.

Non occorre essere degli economisti per sapere che il valore di mercato e quindi la stabilità di una qualsiasi moneta è strettamente correlata alla quantità presente in circolazione. Motivo per cui gli Sweatcoin oggi sono molto più appetibili rispetto alle altre criptovalute.

Esistono 5 differenti livelli di utente:

Livello Trouble Maker: app soldi camminando

Il Livello Trouble Maker attualmente non è disponibile, ma lo sarà presto.

La differenza consiste quindi nel numero massimo di Sweatcoin che è possibile accumulare durante una giornata. In altre parole, dal momento che ogni mille passi l’ app ti paga 0.95 SWC, un utente di livello Mover potrà registrare al massimo ogni giorno circa 5.263 passi (5 SWC / 0.95).

Tutti i passi superiori a tale quantità non verranno pertanto conteggiati, a meno che non si sottoscrive l’abbonamento al Piano successivo. Quindi, se sei una persona che desidera tenersi in forma e abituata a percorrere mediamente circa 10.000 passi, il Piano Shaker è quello che fa per te!

In questo breve video mostro come certificare i passi compiuti e convertirli in Sweatcoin. Raggiunti i 2.000 passi l’applicazione li converte automaticamente.

VIDEO DIMOSTRATIVO CHE MOSTRA COME CONVERTIRE I PASSI IN COIN

Procedura di conversione manuale dei passi in Sweatcoin.

Come valuti questo articolo?
[Total: 4 Average: 5]
Condividi questo articolo:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui